C.S. Lebowski vs Affrico

Promozione

3

C.S. Lebowski

Draw

  • CALBI Lorenzo - 1 (36') goal(s)
  • MAZZONI Leonardo - 1 (63') goal(s)
  • CELENTANO Matteo - 1 (93') goal(s)
3

Affrico

Draw

12 Novembre 2022 | 19:00
TAVARNUZZE COM.LE NESI

Riepilogo

C.S. LEBOWSKI: Galluzzo (89′ Zangarelli), Frutti (89′ Geri), Magnelli, Quadri (77′ Fornai), Rosi, Giuntoli, Calbi, Ciabatti, Mazzoni (65′ Celentano), Urbinati (54′ Berlincioni), Del Pela.
A DISP.: Catolfi, Macchi, Cubillos, Pagni. All.: Lorenzo Andreucci.

AFFRICO: Soccodato, Stella, Pecorai, Cosmi, Silli (82′ Mecocci), Longo, Liberati, Castellani, Vecchi (30′ Montagni), Papini, Centrone (19′ Dosso, 65′ Riccioni).
A DISP.: Virgili, Barzini, Tania, Valoriani, Ghaderi. All.: Niccolò Diotaiuti.

ARBITRO: Sig. Francesco Castorina di Lucca, coad. da Mangoni di Pistoia e Corsini di Livorno.

RETI: 36′ Calbi (R), 63′ Mazzoni, 78′ Riccioni, 90′ Papini (R), 93′ Celentano, 96′ Longo.

AMMONITI: 35′ Castellani, 35′ Longo, 43′ Urbinati, 48′ Frutti, 60′ Quadri, 80′ Fornai, 89′ Galluzzo.

ESPULSI: 35′ Diotaiuti (dalla panchina), 57′ Castellani.

Una partita incredibile in un Nesi bollente e pieno all’inverosimile. Le prime emozioni sono per la coreografia della Curva per i 18 anni di Ultras Lebowski, poi la partita inizia subito vibrante: l’Affrico è una vera corazzata ma i grigioneri dopo due sconfitte ritrovano il piglio delle grandi occasioni e non mollano un centimetro. Partita di enorme intensità, l’Affrico colpisce un palo con una confusa azione in area, ma anche il Lebowski sa pungere e al 35′ l’arbitro concede un rigore forse un po’ generoso, trasformato da Calbi dopo l’espulsione per proteste del mister avversario. Dopo poco più di dieci minuti della ripresa una nuova svolta: secondo giallo per il centrocampista avversario Castellani e ospiti in 10 uomini; pochi minuti dopo, Mazzoni sottomisura insacca il gol del 2-0 e ci illude che la pratica possa essere risolta, ma l’Affrico tira fuori le unghie e continua a giocare bene, fino a quando a poco più di dieci minuti dalla fine accorcia le distanze con un gran tiro al volo di Riccioni. Sembra di essere arrivati alle battute finali quando su una palla in profondità Galluzzo va in uscita bassa su un attaccante lanciato a rete, che frana a terra: è calcio di rigore, ma purtroppo è soprattutto un gravissimo infortunio alla mandibola per il nostro portierone, a cui va un abbraccio enorme. Il gioco si ferma per lunghissimi minuti rendendo surreale il finale di partita, con un lunghissimo recupero. 2-2 dell’Affrico su rigore, ma il Lebowski non ci sta e riparte all’attacco: azione insistita di Ciabatti e Calbi, palla messa in mezzo e Celentano dopo un rimpallo sul portiere insacca il 3-2 per il delirio totale del Nesi. Ma la partita non ne vuole sapere di finire, e all’ultima azione il cross della disperazione trova Longo a mettere in rete di testa il gol del definitivo 3-3. Un vero big match, un grande Lebowski nonostante l’amarezza per la rimonta subita.

C.S. Lebowski

# Giocatore Posizione presenze Goals Assists Yellow Cards Red Cards
1GALLUZZO Matteo 12Portiere1001 (89')0
2FRUTTI Lorenzo 15Difensore1001 (48')0
3MAGNELLI TommasoDifensore101 (63')00
4QUADRI Lapo 16Centrocampista1001 (60')0
5ROSI GiuseppeDifensore10000
6GIUNTOLI DamianoDifensore10000
7CALBI LorenzoAttaccante11 (36')1 (93')00
8CIABATTI TommasoCentrocampista10000
9MAZZONI Leonardo 20Attaccante11 (63')000
10URBINATI Jacopo 13Centrocampista1001 (43')0
11DEL PELA TommasoAttaccante10000
13BERLINCIONI Tommaso 10Difensore10000
20CELENTANO Matteo 9Attaccante11 (93')000
16FORNAI Samuele 4Centrocampista1001 (80')0
15GERI Daniele 2Difensore10000
12ZANGARELLI Elia 1Portiere10000